Home » Progetti » Pesi diversi
L’immagine dell’uomo è cupa, sporca, i tratti sono confusi. Sopra di lui un enorme mostro informe che rappresenta la pesantezza della quotidianità vissuta con la depressione.PRIMA
Nella seconda i colori sono vivaci, i vestiti bianchi, lo sfondo pulita e lo sguardo della bambina trasmettono tranquillità nella mente dell’artista.DOPO

Pesi diversi

Partecipante

Rosamaria G.

Localizzazione

Trapani

Nella prima immagine realizzata da me l’ambiente è cupo, il mostro informe é la depressione. Nella seconda la bambina esprime leggerezza infantile.

11
Condividi su